• La gestione dei beni fiscali da parte di Federico II di Svevia: Il "Quaternus excadenciarum capitinate". Edizione e commento
  • The management of fiscal goods by Frederick II of Swabia: the "Quaternus excadenciarum Capitinate"

Zecchino, Mario Rosario

Subject

M-STO/01 Storia medievale

Description

La ricerca è stata incentrata su di una fonte di grande importanza per una più puntuale comprensione della vita del regno di Federico II: il Quaternus excadenciarum Capitinate. Essa ha tenuto presenti le altre fonti coeve: Liber Augustalis, Registro della Cancelleria di Federico II degli anni 1239-1240, fonti cronachistiche. Il Quaternus è un inventario di talune particolari categorie di beni demaniali, le excadencie, la cui concessione è scaduta e pertanto ritornano al fisco. Tali beni sono situati in 33 località del Giustizierato di Capitanata. Senza data, è stato redatto tra il 1249 e il 1250 (risultano inseriti i beni confiscati a Pier della Vigna, bollato di tradimento nel febbraio 1249). Obiettivo della ricerca è stato duplice: 1) analizzare e approfondire le questioni di natura giuridico-istituzionale ed economica implicate nel documento e tentare di ricostruire uno spaccato della Capitanata del XIII sec.; 2) offrire una nuova e più corretta edizione del testo. La prima parte dello studio ha inteso inquadrare il documento nel contesto delle esigenze proprie delle monarchie del tempo di tenere sotto controllo i beni immobili di ciascun regno ed analizzare la politica economica fridericiana (capp. I, II). La seconda parte è stata dedicata agli approfondimenti innanzi ricordati. Essa è struttura in sette capitoli (I. Il Quaternus excadenciarum Capitinate; II. Beni e diritti costituenti le excadencie Capitinate; III. Il Quaternus come specchio di una politica dispotica; IV. La gestione delle excadencie; V. Pesi e misure; VI. Monete e valori; VII. Il Quaternus come documento sullo stato della Capitanata nel XIII secolo). In appendice: tabelle che offrono per ciascuna delle 33 località considerate, puntuali indicazioni dei beni e diritti censiti, dei nomi dei titolari delle concessioni (spesso personaggi di rango) e delle relative rendite.

The research was focused on a source of great importance for a more accurate understanding of the life of the reign of Frederick II: the Quaternus excadenciarum Capitinate. It took into consideration other contemporary sources: Liber Augustalis, Registry of the Chancellery of Frederick II during the years 1239-1240, chronicle sources. The Quaternus is an inventory of some specific categories of state properties, the excadencie, whose granting expired and therefore returns to the tax authorities. Those goods are located in 33 places in Giustizierato of Capitanata. Undated, it was written between in 1249 and 1250 (are inserted confiscated properties of Pier della Vigna, charged with treason in February 1249). The objective of the research was twofold: 1) to analyze and investigate the nature of legal, institutional and economic issues implicated in the document and try to reconstruct an insight of the Capitanata of the thirteenth century; 2) to offer a new and more correct edition of the text. The first part of the study has sought to frame the document in the context of the specific requirements of the monarchies of that time to control the property of each kingdom and analyze economic policy of Frederick (chaps. I, II). The second part was dedicated to insights recalled above. It consists of seven chapters (I. The Quaternus excadenciarum Capitinate; II. Goods and rights constituting the excadencie Capitinate; III. The Quaternus as a mirror of a despotic policy; IV. The management of excadencie; V. Weights and measures; VI. Coins and values; VII. The Quaternus as document on the state of the Capitanata in the thirteenth century). In Appendix: tables offering for each of the 33 considered locations, timely indications of goods and rights counted, the concessions holders names (often people of rank) and the related revenues.

Date

2015-05-21

Type

Tesi di dottorato

NonPeerReviewed

Format

application/pdf

Identifier

urn:nbn:it:unibo-14403

Zecchino, Mario Rosario (2015) La gestione dei beni fiscali da parte di Federico II di Svevia: Il "Quaternus excadenciarum capitinate". Edizione e commento, [Dissertation thesis], Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Dottorato di ricerca in Culture letterarie, filologiche, storiche , 27 Ciclo. DOI 10.6092/unibo/amsdottorato/6826.

Relations