• Il Cloud Computing in ambito sanitario
  • Cloud Computing in the health sector

Farina, Massimo

Subject

IUS/20 Filosofia del diritto

Description

L’elaborato tratta della tecnologia cloud computing, con particolare riferimento al settore sanitario pubblico e privato. Il percorso seguito è di tipo interdisciplinare tra la tecnologia informatica e il diritto. La tesi è suddivisa in sei parti, di cui: le prime due dedicate principalmente agli aspetti informatici del cloud computing; la parte terza illustra la diffusione di tale tecnologia nella Pubblica Amministrazione come strumento di e-health; la quarta parte tratta dei vantaggi e delle criticità del cloud computing con particolare attenzione alla disciplina dettata in materia di protezione dei dati personali; la quinta parte analizza gli aspetti negoziali delle fattispecie maggiormente utilizzate, nella prassi commerciale, per l’erogazione di servizi in cloud; e, infine, la sesta parte presenta alcune eccellenze e casi d’uso italiani, pubbliche e private, di adozione della tecnologia suddetta. Nell’elaborato sono contemplate anche le più recenti evoluzioni normative e giurisprudenziali compreso il Regolamento UE 2016/679, del 27 aprile 2016, e la sentenza della corte di giustizia dell’Unione Europea che ha determinato l’invalidità dell’accordo “Safe Harbor”. Sono state, inoltre, illustrate le norme più tecniche contenute nel nuovo standard 27018 pubblicato dall’ente internazionale ISO per i cloud providers.

This essay aims to provide a discussion about cloud computing technology with specific referral to the sector of private and public healthcare. The methodology we have applied consists of an interdisciplinary approach between Information science and Law. The composition is divided into six parts: the first two are mainly dedicated to the Information science cloud computing; the third one illustrates the adoption of that technology by Public Administration as an instrument of e-health; the forth takes into account advantages and critical points of cloud computing with specific referral to data protection regulation; the fifth analyzes the negotiable features of the most frequent facti-species, in commercial practice, for cloud services providing; and, lastly, the sixth part refers to some excellence and some Italian practice, both private and public, adopting the above-mentioned technology. The exposition covers the most recent evolutions of Law and Jurisprudence, including EU Regulation 2016/679, issued on April 27th 2016, and the EUCJ judgment calling-off the “Safe Harbour” agreement. Furthermore, we have exposed the technical rules of the new 27018 standard published by ISO with regard to cloud providers.

Date

2016-07-20

Type

Tesi di dottorato

NonPeerReviewed

Format

application/pdf

Identifier

urn:nbn:it:unibo-18623

Farina, Massimo (2016) Il Cloud Computing in ambito sanitario, [Dissertation thesis], Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Dottorato di ricerca in Diritto e nuove tecnologie , 28 Ciclo. DOI 10.6092/unibo/amsdottorato/7716.

Relations